22 dicembre 2011: conferenza stampa Exbo

Vi aspetto!

Sicuramente conoscete almeno un bolognese tra i 25 e i 40 anni partito a vivere all’estero.

Sicuramente sia lui che voi siete stanchi della retorica sui cervelli in fuga e del clima di immobilismo e negatività che connota questo argomento.

La rete Exbo, composta da emigrati bolognesi in tutto il mondo, esce dall’ombra di un lavoro di networking portato avanti da tre anni per presentare al sindaco e alla città la propria risposta e una proposta.

Per scoprirla siete cordialmente invitati alla conferenza stampa che si terrà giovedi’ 22 dicembre alle ore 11 in Sala Savonuzzi a Palazzo D’Accursio.

ExBo è una rete composta da bolognesi di nascita o di adozione che vivono per lo più all’estero e che hanno scelto di riunirsi per creare delle connessioni tra Bologna e il resto del mondo e trasformarsi in nodi di informazione per trasmettere cio’ che di innovativo esiste all’estero e puo’ essere utile a Bologna e viceversa.

La conferenza stampa sarà l’occasione per presentare il « Book delle risorse perse », documento con cui Exbo si manifesta per la prima volta alla città.

Alla conferenza stampa seguirà, venerdi’ 23 dicembre, alle ore 17h, presso l’Atelier dell’Urban Center (Sala Borsa), l’assemblea annuale della rete, quest’anno aperta a tutti gli interessati.

Al termine dell’assemblea, a partire dalle 19h30, ci ritroveremo al caffé bottega equosolidale Equinozio, in via Collegio di Spagna 5, per una festa-aperitivo.

Invitiamo la cittadinanza e con particolare calore i bolognesi emigrati rientrati per le feste che vogliono trasformare il proprio status di migrante in un’occasione per la città.

Interverranno :

Maria Chiara Prodi, fondatrice di Exbo

Matteo Lepore, assessore del Comune di Bologna alle Relazioni Internazionali

Silvia Bartolini, presidente della Consulta degli Emiliano Romagnoli nel mondo – Regione Emilia Romagna

Saranno presenti in sala membri della rete provenienti da tutto il mondo.

Contatti :  info@exbo.org

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...