Karen aurait aimé

Due donne hanno corso per un po’ davanti a me, con un foglietto attaccato alla schiena “Karen aurait aimé”, cioé “A Karen sarebbe piaciuto”.

Una ragazzina con degli short molto short, corre con una scritta davanti “corro per la mia mamma” e una scritta dietro “corro per la mia madrina”.

La mitica équipe degli impiegati della Magimix corre con un grembiule .

Svariate bande suonano lungo il percorso per incoraggiarci, tra cui un fantastico gruppo di donne percussioniste.

C’è il sole. E la progressiva muta autunnale degli alberi è un incanto.

Emmecì deve confessare che prima ha accettato l’invito di Cinzia di fare una corsa organizzata, e poi solo dopo si è accorta che era per raccogliere fondi per la lotta contro il cancro al seno.

Ma bene così. Una marea rosa si è riversata lungo il Bois de Vincennes, mi sono  tornate in mente le belle pagine de “Il Conto delle Minne”, e ho corso con più motivazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...